2 - 1
Coppa Italia
Sardegna Arena
05/12/2019 ore 21:00
Cagliari
Cerri A. (C) - 7' PT
Ragatzu D. (C) - 4' ST
Sampdoria
Gabbiadini M. (S) - 42' ST
Cagliari
Sampdoria
  • 0
  • 15
  • 30
  • 45
  • 60
  • 75
  • 90

Formazione

90 Olsen
22 Lykogiannis
15 Klavan
40 Walukiewicz
12 Cacciatore
21 Ionita
17 Oliva
27 Deiola
26 Ragatzu
29 Castro
9 Cerri
17 Caprari
20 Maroni
26 Léris
18 Thorsby
4 Vieira
7 Linetty
25 Ferrari
21 Murillo
5 Chabot
3 Augello
1 Audero
Cagliari
Olsen 90
Cacciatore 12
Walukiewicz 40
Klavan 15
Lykogiannis 22
Deiola 27
Oliva 17
Ionita 21
Castro 29
Ragatzu 26
Cerri 9
Rolando Maran
Aresti 20
Ciocci 34
Pinna 2
Mattiello 3
Nainggolan 4
Rog 6
Cigarini 8
Joao Pedro 10
Nandez 18
Pisacane 19
Faragò 24
Simeone 99
Sampdoria
Audero 1
Ferrari 25
Murillo 21
Chabot 5
Augello 3
Thorsby 18
Vieira 4
Linetty 7
Léris 26
Caprari 17
Maroni 20
Claudio Ranieri
Seculin 22
Falcone 30
Rigoni 10
Jankto 14
Regini 19
Gabbiadini 23
Murru 29
D'Amico 32

Cronaca

47°
La prima parte di gara ci vede rientrare negli spogliatoi sotto di una rete: al momento decide il gol al 7' di Cerri
45°
Un minuto di recupero e poi tutti negli spogliatoi per l'intervallo
39°
Oliva batte a rete dalla distanza, Audero senza problemi blocca a terra
37°
Thorsby dal fondo mette in mezzo, Linetty al limite raccoglie la corta respinta della difesa rossoblù e calcia: devia Walukiewicz in angolo
28°
Uscita di pugno per Audero che anticipa Cerri e allontana il cross teso del solito Lykogiannis
24°
Audero esce e in presa alta neutralizza la deviazione aerea di Cerri sul cross dalla trequarti di Lykogiannis
22°
Lykogiannis conclude a rete dall'interno dell'area con il mancino: il suo diagonale sfiora il palo più lontano ed esce a lato
15°
Spunto di Maroni che dal fondo pesca Caprari sul secondo palo ma la deviazione dell'attaccante si perde sul fondo
13°
Caprari dal limite tenta la girata con il destro, ma il suo rasoterra è debole e Olsen lo accompagna fuori con lo sguardo
Al primo affondo i sardi sbloccano il risultato con Cerri che anticipa Chabot e di testa supera Audero

Alla "Sardegna Arena" comincia il quarto turno eliminatorio di Coppa Italia: i blucerchiati di Ranieri sfidano i rossoblù di Maran
49°
Non bastano il gol di Gabbiadini e il forcing finale ai blucerchiati che salutano la Coppa Italia: i sardi vincono 2-1 e passano il turno
46°
Rigoni cerca Murillo in area ma il colpo di testa del centrale colombiano è facile preda di Olsen
45°
Saranno tre i minuti di recupero
44° Maran sfrutta l'ultimo cambio a disposizione e inserisce Nandez al posto di Ragatzu
44°
Cross di Linetty, Thorsby con il petto per poco non sorprende Olsen ma la posizione era irregolare
43°
Vieira dalla distanza impegna Olsen, poi Thorsby è anticipato da Klavan e il pallone termina in angolo
42° GOOOOLLL!!! Gabbiadini riceve da Vieira e in diagonale supera Olsen, accorciando le distanze, 2-1
39° Ranieri risponde inserendo Gabbiadini al posto di Caprari
38° Maran richiama in panchina Cerri ed inserisce Joao Pedro
36°
Piazzato di Rigoni con il destro, respinge la barriera
32°
Piazzato di Caprari e pallone deviato in angolo
29° Anche Maran cambia qualcosa a centrocampo: fuori Castro e dentro Nainggolan
23°
Rasoterra teso di Vieira, Olsen blocca in tuffo senza difficoltà
19° Cambio tutto argentino nelle fila doriane: Ranieri richiama in panchina Maroni ed inserisce Rigoni
14°
Sugli sviluppi del corner Maroni prova la conclusione al volo con il destro: mira imprecisa e pallone alto
14°
Linetty prova a sorprende con il mancino l'estremo difensore sardo che riesce a smanacciare in angolo
12°
Destro teso di Caprari da fuori area: pallone fuori non di molto, sotto lo sguardo attento di Olsen

Corner di Caprari, deviazione sotto misura di Thorsby e pallone che esce sul fondo

Linetty prova a scuotere i blucerchiati: la conclusione dalla lunga distanza sfiora il palo alla sinistra di Olsen
Raddoppio di Ragatzu che in diagonale infila Audero sul palo più lontano

Maroni in palleggio salta Deiola e va al tiro dai venticinque metri: parata senza problemi per Olsen

Squadre sul terreno di gioco, la gara riprende alla "Sardegna Arena"
Cambio in difesa per il Doria che torna in campo con Regini al posto di Ferrari

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.