U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Venerdì da leoni per i nazionali blucerchiati: quattro vittorie su quattro

News

Venerdì da leoni per i nazionali blucerchiati: quattro vittorie su quattro

Quattro sfide, quattro vittorie. È un venerdì – come si suol dire – da leoni quello vissuto dai nazionali blucerchiati. Tre di loro erano impegnati nella sfide serali di qualificazione alla Coppa del Mondo Russia 2018, uno in un’amichevole in vista dell’Europeo Under 21 Georgia 2017. Ma andiamo con ordine.

Slovacchia. Partiamo da Milan Skriniar, titolare e in campo – in mediana – per tutta la gara nella Slovacchia che ha rifilato un secco 4-0 alla Lituania. Allo stadio “Antona Malatinského” di Trnava i gol di Nemec (12′), Kucka (15′), Skrtel (36′) e Hamsik (86′) permettono alla selezione di Jan Kozak di raggiungere quota 6 punti nel Gruppo F.

Polonia. Successo rotondo anche per Karol Linetty e la sua Polonia, capace di espugnare l'”Arena Națională” di Bucarest. Grazie alle reti di Grosicki (12′) e Lewandowski (82′ e 91′, su rigore) il centrocampista doriano – in partita per 70 minuti – e i suoi compagni battono a domicilio la Romania per 0-3, salgono a 10 punti in classifica e mantengono il primato nel Gruppo E.

Repubblica Ceca. Più sofferto ma non meno goduto il 2-1 con cui la Repubblica Ceca di Patrik Schick ha la meglio sulla Norvegia all'”Eden Stadium” di Praga, dove i centri di Krmencik (11′) e Zrmhal (47′) rendono vano quello King (87′). Per il centravanti – subentrato all’81’ all’autore del vantaggio – qualche scampolo di gara e un’occasione per il tris parata dal portiere avversario.

Portogallo. L’ultimo olé di giornata – il primo in ordine cronologico – riguarda il Portogallo Under 21 guidato da capitan Bruno Fernandes. Nel test contro i pari età della Repubblica Ceca, all'”Estádio do Bonfim” di Setúbal, il numero 10 di Marco Giampaolo ha fissato dagli undici metri il punteggio sul momentaneo tris lusitano (38′) prima di essere sostituito all’intervallo. Di Mané (15′ e 31′) e Soucek (45′) le marcature per il 3-1 finale.

altre news

Campagna abbonamenti 2024/25