U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Capitan Regini guarda avanti: «Pubblico straordinario, continuiamo a stupire»

News

Capitan Regini guarda avanti: «Pubblico straordinario, continuiamo a stupire»

Botta e risposta. Dopo un paio di ganci, Vasco Regini e compagni hanno assestato tre colpi al Sassuolo mettendolo al tappeto. «Gli errori fatti sui due gol sono stati la scintilla per la rimonta – dice il capitano blucerchiato -. Ci siamo detti che non potevamo essere sotto in quel modo. Siamo stati bravi a credere nel 2-1 e a non sbragare. Lì si è visto lo spirito di squadra, la forza del gruppo. Volevamo vincere e il segnale è stato che sul pareggio abbiamo riportato subito la palla al centro».

Stupire. Regio un po’ di gare sotto la Sud ne ha vissute, ma quante così? «Avevamo un dodicesimo uomo in campo – strabuzza gli occhi il difensore -, difficilmente ho sentito un sopporto così. Abbiamo sentito una forte spinta e ci siamo esaltati. Questa partita poteva essere determinante per il nostro cammino e per determinare chi siamo: il primo passo è stato fatto. Ora mettiamo questo match da parte e pensiamo a Crotone. Se dovessimo vincere ci metteremmo a ridosso delle prime e allora potremo davvero stupire».

altre news

Mini Abbonamento Promo