U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Samp Primavera ai quarti di TIM Cup, 4-3 al Monza

News

Samp Primavera ai quarti di TIM Cup, 4-3 al Monza

Pirotecnico successo della Sampdoria di Tufano che al “3 Campanili” di Bogliasco supera 4-3 il Monza dopo i tempi supplementari e strappa il pass per i quarti di Coppa Italia. Pronti, via ed all’11’ la sblocchiamo con Leonardi che a tu per tu con Mazza non sbaglia. Al 38′ il Monza agguanta il pari con Ferraris che si incunea palla al piede tra una selva di maglie blucerchiate ed infila Zorzi. In avvio di ripresa gli ospiti la ribaltano con Dos Reis che di prima intenzione fa 1-2. La reazione dei nostri non si fa attendere e, tra il 37′ e il 41′, sovvertono il parziale con Tozaj, che in ben due circostanze si fa trovare al posto giusto al momento giusto. I biancorossi non ci stanno e sul suono della sirena impattano nuovamente con Ferraris e ci trascinano ai supplementari. I blucerchiati tuttavia non accusano il colpo e al 13′ della prima frazione trovano la via della rete con Cecchini, abile sottoporta ad insaccare e a regalarci l’accesso al turno successivo.

Sampdoria 4
Monza          3         
Reti: p.t. 11’ Leonardi, 38’ Ferraris; s.t. 15’ Dos Reis, 37’ Tozaj, 41’ Tozaj, 45’ Ferraris; p.t.s. 13’ Cecchini.
Sampdoria (3-5-2): Zorzi; Villa (1′ s.t. Pellizzaro), Peretti, Miettinen; Savio (16′ s.t. Malagrida), Pozzato (16′ s.t. Migliardi), Cecchini (1′ s.t.s. Straccio), Uberti, Porcu; Ntanda (32′ s.t. Tozaj), Leonardi (1′ s.t. Ivanovic).
A disposizione: Ragher, Gentile, Galluccio, Mosca.
Allenatore: Tufano.
Monza (4-2-3-1): Mazza; Bagnaschi, Abbenante, Kassama, Pedrazzini (36′ s.t. Canato); Lupinetti (12′ s.t. Cattaneo), Colombo (1′ s.t. Berretta); Bianay (1′ s.t.s. De Crescenzo), Ferraris, Vacca (22′ s.t. Goffi); Dos Reis (22′ s.t. Marras).
A disposizione: Motta, Brugarello, Agostini, Anut.
Allenatore: Lupi.
Arbitro: Canci di Carrara.
Assistenti: Tinello di Rovigo e Piazzini di Prato.
Note: ammoniti al 25′ s.t. Zorzi, al 30′ s.t. Cecchini, al 14′ s.t. Berretta, al 21′ s.t. Abbenante, al 10′ p.t.s. Bianay, al 12′ s.t.s. Pellizzaro per gioco scorretto; recupero 2′ p.t. e 4′ s.t.; 2′ p.t.s. e 0′ s.t.s.; spettatori 100 circa; terreno di gioco in sintetico.

altre news

Mini Abbonamento Promo