U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Tris in rimonta della Samp Primavera, Toro superato a Bogliasco

News

Tris in rimonta della Samp Primavera, Toro superato a Bogliasco

Ricomincia con una vittoria il cammino della Sampdoria di Sassarini nel Primavera 1 TIM. A Bogliasco i giovani blucerchiati superano in rimonta il Torino per 3-1 e al termine della 7.a giornata salgono a quota 11 punti in classifica, agganciando al quinto posto in classifica Roma e Cagliari.

Risposta. Sul sintetico del “3 Campanili” di Bogliasco la gara inizia fin dalle primissime battute di gioco su ritmi elevati. I granata colpiscono un palo al 1′ con Padula, quindi sulla ribattuta è Savva e ribattere in rete ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. Tiriamo un sospiro di sollievo, ci rimbocchiamo le maniche e cerchiamo di alzare il baricentro, affacciandoci dalle parti di Abati con capitan Conti che al 13′ sfiora il palo. Al 36′ però sono gli ospiti a sbloccare la contesa con Ciammaglichella, abile a rubare il tempo a Pellizzaro e spedire di testa il cross di Byanay Balcot alle spalle di Tantalocchi. La nostra risposta però non si fa attendere e, prima dell’intervallo, conquistiamo un calcio di rigore che al 43′  Polli trasforma con freddezza, riequilibrando il risultato.

Cammino. Al rientro in campo, partiamo subito con il piede premuto sull’acceleratore e veniamo premiati. La retroguardia granata commette un’altra ingenuità in area e il direttore di gara è costretto ad indicare ancora una volta il dischetto: questa volta è capitan Conti ad incaricarsi della battuta e al 7’ della ripresa Abati è spiazzato e lo svantaggio iniziale ribaltato. Siamo galvanizzati dal parziale e all’11’ è Leonardi, entrato da una manciata di secondi, a finalizzare una vertiginosa ripartenza impostata sull’asse Ntanda-Alesi con un destro chirurgico che termina la propria traiettoria nell’angolino basso più lontano e vale il definitivo 3-1. Nel finale spazio alla girandola di cambi e nulla più: al triplice fischio possiamo esultare per una vittoria voluta e ottenuta con grande carattere. Il modo migliore per riprendere il cammino, dopo la sosta, in campionato.

Sampdoria 3
Torino         1           
Reti: p.t. 36′ Ciammaglichella, 43′ Polli rig., s.t. 7′ Conti rig., 11′ Leonardi.
Sampdoria (4-3-3): Tantalocchi; Porzi (44′ s.t. Porcu), Pellizzaro, Costantino, Langella; Conti (39′ s.t. Uberti), Valisena, Alesi (39′ s.t. Djalti); Lemina, Polli (10′ s.t. Leonardi), Ntanda (44′ s.t. Devic).
A disposizione: Gentile, Porcu, Pozzato, Meloni, D’Amore, Georgiadis, Devic, Buyla.
Allenatore: Sassarini.
Torino (4-3-3): Abati; Byanay Balcot, Dellavalle, Rettore, Antolini; Ruszel (25′ s.t. Dalla Vecchia), Silva (32′ s.t. Acar), Ciammaglichella (32′ s.t. Gabellini); Savva (25′ s.t. Longoni), Padula, Njie (15′ s.t. Franzoni).
A disposizione: Brezzo, Bellocci, Perciun, Mendes, Bonadiman, Zaia.
Allenatore: Scurto.
Arbitro: Mirabella di Napoli.
Assistenti: Bianchi di Pistoia e Pignatelli di Viareggio.
Note: ammoniti al 7′ s.t. Scurto per proteste, al 20′ s.t. Ruszel, al 25′ s.t. Longoni, al 31′ s.t. Leonardi per gioco scorretto, al 44′ s.t. Ntanda per comportamento non regolamentare, al 48′ s.t. Djalti, al 49′ s.t. Lemina per gioco scorretto; recupero 1′ p.t. e 5′ s.t.; spettatori 100 circa; terreno di gioco in sintetico.

altre news

Campagna abbonamenti 2024/25