Ranieri guarda al futuro: «Costruiamo una Samp per non soffrire più»

Il campionato volge al termine. E Claudio Ranieri vuole prendersi per sé, per i suoi ragazzi e il pubblico blucerchiato un ultimo risultato positivo prima che l’annata finisca. «Andiamo a Brescia per chiudere bene una stagione difficile – dice – che ci ha visto però raggiungere il nostro obiettivo con quattro giornate di anticipo. Non sarà facile perché il Brescia sta giocando bene, sta lottando in ogni partita però noi vogliamo finire bene, possibilmente con una vittoria».

Futuro. «Il presidente Massimo Ferrero ha dichiarato di non voler soffrire più come quest’anno – aggiunge il mister riguardo al futuro – e anch’io mi auguro che sia così. Ho parlato con il direttore sportivo Carlo Osti e il responsabile scouting Riccardo Pecini su come poter migliorare questa squadra e speriamo di poter fare una buona campagna acquisti».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.