U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Ranieri guarda alla Lazio: «Sfida tremenda ma in campo voglio vedere lo spirito giusto»

News

Ranieri guarda alla Lazio: «Sfida tremenda ma in campo voglio vedere lo spirito giusto»

Claudio Ranieri conosce la forza della Lazio, prossimo avversario dei blucerchiati sabato pomeriggio allo stadio “Olimpico”. Uno stadio, quello biancoceleste, dove la Sampdoria non vince da ben 14 stagioni. «Sarà una sfida tremenda perché la squadra di Inzaghi è in un momento in cui qualsiasi cosa tocca le riesce – comincia il tecnico -. Sanno cosa vogliono e sanno come ottenerlo, ma il nostro spirito è quello di dare sempre tutto al di là del risultato. Voglio vedere una Samp attenta, determinata per provare a fare la nostra partita».

Compattezza. Nell’ultimo periodo i blucerchiati sono riusciti a registrare la difesa, incassando meno reti e ritrovando anche la via del gol. «Non temo cali di tensione dopo il largo risultato ottenuto con il Brescia – taglia corto l’allenatore -. Abbiamo trovato una nostra compattezza, ma il nostro sacrificio dobbiamo ribadirlo ogni volta perché quando non lo facciamo non siamo più squadra e questo non lo accetto».

Dubbi. Scontato il turno di squalifica, tornerà a disposizione Omar Colley nel reparto arretrato. Questa è l’unica certezza per Ranieri che scioglierà i dubbi di formazione soltanto a ridosso della partita. «Scelgo l’undici da mandare in campo la sera prima della partita, dopo aver visionato tutti i ragazzi a disposizione durante la settimana – conclude il mister -. Su chi puntare in attacco è uno dei nodi che mi porterò dietro fino all’ultimo: anche Bonazzoli sta bene, trova la porta e mi dà ampie garanzie però ripeto, deciderò all’ultimo».

altre news

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.