Ranieri verso la SPAL: «Pratici e determinati, sarà un’altra battaglia»

Claudio Ranieri non si fida della SPAL. Lo aveva già anticipato al “Via del Mare” dopo il successo sul Lecce: guai ad abbassare la guardia e lo ribadisce al media ufficiale: «La vittoria è stata importante perché ha portato tre punti, ci ha dato fiducia, ma ai ragazzi ho detto che la gara con la SPAL sarà ancora più difficile perché affronteremo un avversario che sta provando a risollevarsi al tempo stesso con leggerezza e determinazione. Sarà un’altra battaglia, dove ci sarà da soffrire, ma dovremo riuscire a portarla in porto».

Mentalità. In Salento si sono visti progressi. «La nostra mentalità mi soddisfa – dice il mister -: pur non essendo abituata negli ultimi anni a lottare per la salvezza, la Sampdoria si è calata nella parte. Vedere la squadra acquisire questa mentalità, questa determinazione, questa voglia di portare a casa il risultato mi fa ben sperare. Dovremo essere sempre vigili e volitivi, pratici e determinati».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.