U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Viganò, il ‘Mago’ dei massaggiatori: «Io, Mancini e la Samp»

News

Viganò, il ‘Mago’ dei massaggiatori: «Io, Mancini e la Samp»

Una carriera costellata di successi. Sergio Viganò, 80 anni oggi, è stato il massaggiatore della Sampdoria più vincente di sempre. A cavallo tra la fine degli anni 80 e la metà degli anni 90, curava muscoli e articolazioni dei campioni blucerchiati, con un occhio di riguardo per quelli di Roberto Mancini. «Fu Matteoli a portarlo da me quando ero all’Alessandria – ricorda dalla sua villetta di Lu Monferrato -. Strutturalmente era grosso, Bersellini gli faceva fare sempre i gradoni e lui soffriva ai quadricipiti: iniziò così questo rapporto che mi ha permesso di vincere alla Samp e in ogni altra tappa al seguito del Mancio».

Mago. Con le mani era un fuoriclasse, guai però a chiamarlo Mago. «È una definizione come ce ne sono tante nel calcio ma non mi è mai piaciuta – precisa Viganò -. Mago è chi inventa, io ho studiato a lungo. Da ragazzo sognavo di fare il chirurgo ma se mi moglie non avesse trovato un annuncio per il corso da massofisioterapista sul giornale, avrei fatto l’impiegato per tutta la vita. La mia carriera è stata straordinaria ma è nata per caso».

altre news

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.