U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Yoshida: «Un po’ di amaro in bocca, questa Samp però mi diverte»

News

Yoshida: «Un po’ di amaro in bocca, questa Samp però mi diverte»

Maya Yoshida nel derby è stato insormontabile. Una prestazione maiuscola per il giapponese, che però si sente di correggere un po’ l’atteggiamento della squadra in questa stracittadina: «Dovevamo essere più aggressivi, cattivi, eravamo troppo morbidi, timidi, soprattutto nella prima parte. Abbiamo fatto meglio nella seconda, l’1-1 non è male ma ci resta un po’ di amaro in bocca. Però dobbiamo continuare così: sono quattro partite che non perdiamo».

Divertimento. L’esperienza di difensore si arricchisce di nuovi tasselli, soprattutto dopo l’acquisita titolarità dal lockdown in avanti. «Io capisco meglio l’italiano e il calcio – annuisce il centrale -, mi sto divertendo. Ora vogliamo fare una buona partita con il Cagliari la prossima settimana. Certo oggi vincere sarebbe stato meglio, ovviamente. Ma prendiamo il punto. Un gol al ritorno? Spero di farlo la prossima volta, ma per me è più importante non prenderli».

altre news

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.