Debutto da incorniciare per Ferrari: «Meglio di così non si può»

Ha dovuto aspettare un po’ di giornate prima di potersi presentare a Marassi, ma Gian Marco Ferrari lo ha fatto alla grande. Il centrale ha annullato Kalinic & Co. con una prestazione maiuscola, la prima da titolare in A con la maglia blucerchiata. «Vittoria bella e importantissima – comincia il centrale in mixed-zone -, questo successo ci dà morale. Abbiamo fatto bene tutti, nessuno escluso. Siamo molto contenti di quello che abbiamo fatto fin qui: siamo imbattuti ed è un’ottima cosa. Meglio di così davvero non si può».

Marassi. Se si continua così l’Europa League non è può più vicina? «Faremo il massimo e vedremo dove potremo arrivare – posticipa il difensore -, questa è una vittoria del collettivo. Era difficile, ma Marassi è il nostro fortino. L’atmosfera da queste parti è unica, sensazionale. Quando giochi hai l’idea che ci sia con te un dodicesimo uomo».