Askildsen, prima rete del baby norvegese: «Mio il gol storico del nuovo millennio»

Un destro arcuato e bellissimo: è così il primo gol della Sampdoria 2000. Anzi, 2001. Come l’anno di nascita di Kristoffer Askildsen, il ragazzo del nuovo millennio che con il suo tiro ha battuto un colosso come Donnarumma. Se è vero che il risultato non è stato memorabile, per il norvegese la partita con il Milan sarà difficile da dimenticare.

Storia. «Sono contento di avere segnato il mio primo gol in A e di essere nella storia della Samp – racconta il norvegese -, ma mi sarebbe piaciuto vincere. Abbiamo subìto qualche sconfitta ultimamente e vogliamo fare tre punti con il Brescia per chiudere al meglio questo campionato. Sto imparando molto in questa stagione da ogni compagno, è davvero importante per me».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.