Eder: «Lasciamo da parte il mercato, pensiamo solo a lavorare»

Due gol per un punto in rimonta. Il 30 agosto scorso Eder Citadin Martins permise alla Sampdoria di strappare un pari prezioso al “San Paolo”; adesso il bomber bluceerchiato si prepara alla sfida di ritorno in programma domenica al “Ferraris”. «Dall’andata è passato un po’ di tempo – spiega il numero 23 a Samp TV -, il Napoli ha dimostrato di essere una squadra molto forte e di meritare il primato in classifica -. Il duello con Higuaín? È un campione, un centravanti diverso da me, senza dubbio tra i primi cinque al mondo».

Momento. «In questi anni a Genova ho vissuto tanti momenti belli, ma mi è già capitato di attraversare e superare periodi come quello attuale – conclude Eder -. Le voci di mercato le lasciamo da parte e pensiamo solo campo e a lavorare: sappiamo che ci attende una gara difficile, ma vogliamo riscattare la sconfitta con il Carpi e solo in questo modo potremo provare a fare punti».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.