U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Audero: «Ho giocato il derby più bello di tutti, una prima volta unica nel suo genere»

News

Audero: «Ho giocato il derby più bello di tutti, una prima volta unica nel suo genere»

Non è finito nel tabellino perché il destino dei portieri è diverso da tutti. Ma Emil Audero ha davvero segnato questo derby: con due parate, una per tempo, che hanno consegnato alla storia questo 1-1. «Eravamo partiti molto bene – commenta il numero 1 blucerchiato -, è stato un bel primo tempo nel complesso. Loro poi hanno preso coraggio e noi ci siamo abbassati. Però nel secondo tempo abbiamo ripreso a giocare. Ma i derby sono fatti agonismo e alla fine ci sta questo risultato. Qual è la parata più bella? Sul colpo di testa di Kouamé, era la più difficile».

Fiducia. «È stato il primo derby per me in assoluto, a mio avviso è il più bello. Da dentro è qualcosa di unico – continua il guardiano dei pali doriani -. Sono contento, anche se una vittoria ci avrebbe dato più fiducia. Siamo stati bravi a rimanere compatti e uniti, cercando di limitare i loro attacchi. Ora ci aspetta una bella partita in casa con il Bologna, quella di stasera ci ha fatto capire che cosa siamo in grado di fare».

altre news

Mini Abbonamento Promo