U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Yoshida: «Esordio atteso a lungo, ma avanti così. Presto ci godremo di nuovo il calcio»

News

Yoshida: «Esordio atteso a lungo, ma avanti così. Presto ci godremo di nuovo il calcio»

Maya Yoshida per la prima volta in vita sua ha giocato una partita in uno stadio vuoto. Se la ricorderà per sempre, anche perché questo successo, ottenuto nel giorno del suo esordio, conta eccome. E se la Sampdoria ha avuto la meglio su un avversario tosto come il Verona è anche merito suo. «Ho aspettato a lungo prima di giocare – racconta il giapponese -, ma oggi sapevo di essere pronto. E abbiamo presto tre punti importanti, avanti così».

Calcio. «Cianìn cianìn – dice in perfetto genovese il samurai blucerchiato -. A poco a poco sto crescendo. Mi sentirò sempre meglio. La situazione sul Coronavirus? Non sapevamo che avrebbero fatto a Parma, ma io mi sono concentrato solo su di me e sulla partita con il Verona. E sono soddisfatto di come è andata. Mi auguro che al più presto ci si possa godere il calcio appieno».

altre news

Mini Abbonamento Promo