U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Ferrari si avvicina al rientro: «Sto bene, torno presto»

News

Ferrari si avvicina al rientro: «Sto bene, torno presto»

«Sto bene adesso, spero di aggregarmi al gruppo prima possibile». Alex Ferrari è un ragazzo di poche parole, preferisce far parlare il campo. Lo ha fatto la scorsa stagione – la sua prima in blucerchiato -, lavorando sodo in allenamento per farsi trovare pronto le volte in cui è stato chiamato in causa. Lo stava facendo nella prima parte di quella attuale, prima dello stop forzato a causa dell’infortunio al ginocchio destro.

Colpo. «È stato un bel colpo – ammette in esclusiva al media ufficiale -. Avevo iniziato a giocare e l’infortunio è stato duro da digerire. Il 2 gennaio mi sono operato e una settimana dopo ho iniziato la riabilitazione a Bologna ma dopo neanche un mese c’è stato il lockdown e ho dovuto interrompere le terapie: mentalmente non è stato facile però nella sfortuna il campionato si è allungato, dandomi l’opportunità di provare a rientrare».

Tifosi. Si giocherà d’estate e ogni tre giorni. «Non sarà facile perché non siamo abituati a tutto questo – conclude Ferrari -. Senza la spinta della Sud sarà ancora più difficile ma ai tifosi dico di starci sempre vicini, anche se in questo momento non potranno essere presenti allo stadio».

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23