U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Novellino sorride: «Sta nascendo un grande gruppo»

News

Novellino sorride: «Sta nascendo un grande gruppo»

Mister Novellino sorride soddisfatto al termine della prima gara stagionale, l'amichevole con i Monti Pallidi vinta per 10-0. Ecco le sue impressioni sulla Samp.

2006-07-22_sampmontinovellino«C'è entusiasmo e grande voglia di lavorare: non posso che esserne felice». Sorride, Walter Novellino. I Monti Pallidi – prima, tradizionale uscita dell'anno – sono alle spalle e le indicazioni sono tante e tutte positive: «Stiamo ancora lavorando, è chiaro – continua il tecnico della Samp -, ma penso si veda che qualcosa di buono c'è già e che sta venendo un gran bel gruppo».

La Samp ritrovata. Quel che importava a Novellino, più di ogni altra cosa, era ritrovare da subito la Samp che aveva smarrito strada facendo un anno fa: «Volevo vedere le giocate, i movimenti senza palla, gli inserimenti – spiega il mister -, questo era importante vedere e questo ho visto. L'anno scorso a un certo punto dell'anno eravamo fermi, con la gioventù adesso si corre di più… Stiamo facendo degli esperimenti, li porteremo avanti».

Il ritorno di Bonazzoli. Poi ci sono le altre note liete: Bonazzoli, per dire. Dopo mesi e mesi, roba dello scorso Natale, torna in campo col blucerchiato addosso e segna – di testa – il primo gol della stagione: «Ci tenevo particolarmente, mi faceva piacere segnasse proprio lui – dice ancora Novellino -. Rientra dopo tanto tempo e la cosa più importante è ritrovare la fiducia in se stessi, nei propri mezzi: e per un attaccante questo significa far gol».

Gli altri. «Bene tutti, davvero: Delvecchio che gioca e segna, Palombo come centrale, Terlizzi, Flachi, Franceschini, tutti quanti. Anche Bonanni, provato a destra, mi è piaciuto parecchio: da quella parte deve trovare le misure, abituarsi a vedere il campo da un'altra prospettiva rispetto al solito, ma oggi non ha avuto difficoltà».

Nella foto Pegaso, mister Novellino detta indicazioni durante la gara con i Monti Pallidi.

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23