U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Giornata speciale a Moena: ospiti Donadoni, Casiraghi e Mandorlini

News

Giornata speciale a Moena: ospiti Donadoni, Casiraghi e Mandorlini

Tanti "big" oggi a Moena, a partire dal presidente Garrone. Con lui hanno assistito all'amichevole col Parma anche Roberto Donadoni e Pierluigi Casiraghi, neo-ct azzurri. Ospite d'eccezione stamane anche Andrea Mandorlini, in Val di Fassa per salutare il figlio (che milita nelle fila emiliane).

2006-07-29_donadoniGiornata particolare oggi a Moena, dove la Samp si sta preparando in vista della nuova stagione: al campo d'allenamento in mattinata è salito infatti il presidente Riccardo Garrone, che ha voluto seguire da vicino i progressi della squadra approfittandone per assistere anche all'amichevole con il Parma. Spettatore d'eccezione anche Andrea Mandorlini, ex allenatore tra le altre di Atalanta e Bologna, a Moena per stare vicino al figlio (che gioca nelle fila degli emiliani). Il tecnico ha voluto salutare mister Novellino: «Walter è una garanzia – ha detto alla fine dell'allenamento della Samp -, uno dei migliori allenatori che ci siano sulla piazza. E poi è uno che sa quel che vuole, è carico e motivato: vuole una rivincita dopo la scorsa stagione e a guardarlo in campo lo si capisce subito».Per quel che riguarda l'allenamento, tutto liscio: tanta tattica agli ordini di Novellino, Degradi e Pedone, con Volpi a lavorare a parte e Accardi fermo per il fastidio alla coscia accusato ieri.
Nel pomeriggio, poi, a qualche minuto dall'inizio dell'amichevole col Parna, sono arrivati a seguire la gara anche il neo-ct della nazionale Roberto Donadoni (accompagnato dal suo secondo Mario Bortolazzi) e quello dell'Under 21 Pierluigi Casiraghi. Con loro anche il capo degli osservatori azzurri, Sergio Buso. «Voglio creare un rapporto con tutte le società – ha spiegato Donadoni -, un po' come lo aveva Lippi. Ecco perché sono qui, per prendere contatto anche con la Samp e per ricordare che le porte della nazionale sono aperte a chiunque dimostrerà di meritare una chiamata».

Nella foto Pegaso, il presidente della Samp Riccardo Garrone accoglie a Moena il ct della nazionale Roberto Donadoni.

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23