U.C. Sampdoria Sampdoria logo

La ricetta di Pieri: «Serenità

News

La ricetta di Pieri: «Serenità

Sono queste, secondo il difensore blucerchiato, le armi della Samp per battere il Milan: «Dovremo rimanere concentrati e sereni, di fronte ci sarà una grande squadra ma possiamo prolungare il momento positivo».

11_pieriSettimana felice, quella che vive la Samp dopo essersi scrollata di dosso il peso di una vittoria che non arrivava: il 3-2 col Parma, con i quattro gol alla Juventus in amichevole, segna una svolta e consente a tutti di lavorare con serenità. Quel che serve per affrontare il Milan, secondo Mirko Pieri: «Siamo consapevoli delle nostre capacità – spiega il difensore ex Udinese -, ma sabato sera quel che sarà importante è rimanere calmi, sereni, e cercare di fare del nostro meglio. Stiamo bene, veniamo da una grande vittoria che ci ha tirato su il morale e ci stiamo allenando nella maniera migliore: è così che si deve preparare una partita del genere».
Proprio la vittoria col Parma è la molla che cambia la prospettiva: niente più ansia da vittoria, può uscire la vera Samp. Pieri la vede così: «Il non vincere da parecchio tempo era un peso che ci portavamo dietro da tempo, ma per fortuna adesso è finita. Io spero e credo che quel successo ci aiuti per continuare sulla stessa strada».
Ottimismo, insomma, e fiducia nei propri mezzi. Senza sminuirsi: «Non è vero che col Milan non avremo niente da perdere – prosegue Pieri -, giochiamo in casa e vogliamo far bene. Certo, sappiamo che di fronte avremo giocatori capaci di risolvere da soli la partita in ogni momento, ma onestamente penso che ce li abbiamo anche noi… Entriamo in campo con la voglia di lottare sin dal primo minuto, mettiamoli in difficoltà e vediamo come va a finire: siamo un'ottima squadra e veniamo da una vittoria, l'idea è quella di prolungare il momento positivo».
In campo col Milan potrebbe esserci, complice lo stop a Maggio, anche lui. «C'è questa possibilità – sorride Pieri -, ma del resto il mister ha provato e sta provando, com'è giusto, diverse soluzioni. Io vivo bene la situazione, e se toccherà a me cercherò di dare il massimo e disputare una buona gara per guadagnarmi la riconferma: come ho sempre fatto».

Nella foto Pegaso, Mirko Pieri in azione nella vittoriosa amichevole con la Juventus.

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23