U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Novellino: «Non meritiamo questa classifica»

News

Novellino: «Non meritiamo questa classifica»

Il tecnico della Samp registra qualche passo avanti rispetto al passaggio a vuoto di Cagliari, ma vuole di più: «Più determinazione e più cattiveria, questo ci serve».

05_novellinoQualche passo avanti sì, rispetto a Cagliari. Ma la Sampdoria ancora non va a gambe levate, come vorrebbe Walter Novellino. Ingenuità evitabili sono infatti costate ai blucerchiati la sconfitta in casa del Palermo, sconfitta arrivata più per via degli episodi che a causa delle mancanze nella prestazione, tutto sommato positiva.
Il tecnico di Montemarano è proprio su questa lunghezza d'onda: «Abbiamo perso contro una grande squadra solo per degli episodi – racconta il trainer doriano -, io ho visto una bella Sampdoria, come credo possano dire tutti coloro che hanno guardato la partita». Ma alla base degli episodi ci sono disattenzioni fondamentali: «Senza dubbio si doveva stare più in campana, soprattutto sulle distanze sui calci di punizione. Il Palermo batteva a distanza regolare, noi no e sono cose che alla fine pesano. Ci vuole più furbizia». E cattiveria agonistica: «Pretendo molta più determinazione dalla mia squadra – continua Novellino, analizzando la sconfitta di Palermo -, anche se devo registrare con soddisfazione i passi avanti rispetto alla trasferta di Cagliari. Serve però maggiore grinta, dobbiamo anche lavorare di più sugli esterni, zona in cui domenica siamo mancati. Si doveva andare molto più spesso due contro uno sulle corsie laterali, cosa che invece non abbiamo quasi mai fatto».
Inevitabile, quando le cose non vanno benissimo, pensare a chi non c'è e ci dovrebbe essere: «Soffriamo l'assenza di Flachi, della sua genialità, soffriamo anche quella di Bazzani, del suo carattere, purtroppo è un momento così, in cui non siamo nemmeno troppo fortunati». Un passaggio su Terlizzi e la sua espulsione («Il suo è stato un gesto non da Sampdoria, si tratta di un comportamento che non ammetto»), poi la chiusura: «Non meritiamo questa classifica».

Nella foto Pegaso, Walter Novellino detta indicazioni dalla panchina a Palermo.

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23