U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Andrea Poli, il futuro della Samp è già cominciato

News

Andrea Poli, il futuro della Samp è già cominciato

Centrocampista centrale classe 1989, trevigiano e del Treviso, arriverà in blucerchiato la prossima estate. Oggi le visite mediche e la prima presa di contatto con la realtà del Doria: «Un'emozione unica».

02_poliAndrea Poli alla Samp è sbarcato l'ultimo giorno di mercato, fine gennaio scorso. Una trattativa condotta in silenzio, un nome che ai più non diceva nulla: ma per chi segue il calcio giovanile, per chi gira per i campi e se ne intende, Poli non è né uno sconosciuto né una scommessa a perdere.
Classe 1989 (è nato il 29 settembre a Vittorio Veneto), Andrea, centrocampista centrale, è la stella della Primavera del Treviso che con le sue prestazioni sta trascinando alla prima, storica qualificazione alla fase finale del campionato. E se a Genova arriverà definitivamente solo la prossima estate, chiudendo la stagione dov'è cresciuto (e dove ha già esordito in B, conquistando più d'una convocazione nelle nazionali giovanili azzurre), la mattinata è stata l'occasione buona per prendere contatto con quella che diventerà la sua nuova realtà: visite mediche superate senza problemi e un giro nella sede sociale dell'Unione Calcio, con gli occhi aperti nella sala dei trofei e la sensazione di un salto di qualità che affiora sulla pelle. «Essere qui è bellissimo – racconta Andrea, maglia blucerchiata stretta tra le mani -, è una grande emozione. La Samp è un sogno che si avvera: ora sono concentrato sul finale di stagione col Treviso, ma non vedo l'ora di cominciare questa nuova avventura». Benvenuto, allora.

Nella foto, Andrea Poli in sede con la maglia blucerchiata stretta tra le mani.

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23