U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Impariamo allo stadio, la quinta edizione pronta al via

News

Impariamo allo stadio, la quinta edizione pronta al via

Prende il via anche quest'anno "Impariamo allo stadio", la manifestazione voluta dalla Samp per promuovere tra i più piccoli i valori fondanti del calcio.

11_impariamoallostadioRiparte per il quinto anno consecutivo "Impariamo allo stadio", la bella iniziativa voluta dalla Samp (in collaborazione con l'Assessorato allo Sport del Comune di Genova e con l'autorizzazione della Sportingenova) per avvicinare i bambini delle scuole elementari alla faccia pulita del mondo del calcio professionistico. Il primo appuntamento con l'edizione 2007 è previsto per domani (giovedì 12 aprile), con Christian Maggio nel ruolo di professore e, insieme a lui, il responsabile del settore giovanile blucerchiato Aldo Jacopetti e l'allenatore della Primavera Alberto Bollini. Inaugureranno i sei appuntamenti di quest'anno (i prossimi sono in calendario il 19 del mese e il 3, 10, 17 e 24 maggio) le quinte classi delle scuole Cantore e Fontanarossa.
Panchine, spogliatoi, sala stampa, il campo: ogni angolo dello stadio, anche quelli normalmente celati agli occhi dei tifosi, sarà al centro delle visite guidate. Ad ogni tappa, un incontro: gli allenatori delle giovanili della Samp, con l'aiuto di volta in volta di un calciatore della prima squadra, spiegheranno ai piccoli ospiti cosa succede nel dietro le quinte di una partita di Serie A.
"Impariamo allo stadio" è questo e molto altro, insomma: un modo per far conoscere il calcio ma soprattutto l'occasione, per la Sampdoria, di trasmettere quei valori che da sempre la società cerca di portare all'attenzione. Quel che interessa è far emergere e insegnare un modo di tifare pacifico, non violento, che vengano compresi i differenti ruoli e che tutte le componenti di questo meraviglioso gioco possano sempre ricordare quanto sia essenziale il rispetto reciproco delle regole e dei ruoli stessi. "Impariamo allo stadio" vuole essere un contributo per esprimere principi fondamentali perché i tifosi siano in grado di vivere il calcio in maniera equilibrata e piacevole. Perché il calcio è uno spettacolo di cui godere: ma senza rispetto, lo spettacolo viene meno.

Nella foto Pegaso, la visita allo stadio nelle passate edizioni dell'iniziativa.

altre news

Mini Abbonamento Promo