U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Ziegler: «Qui sto bene, giocare per la Samp è il mio sogno»

News

Ziegler: «Qui sto bene, giocare per la Samp è il mio sogno»

Lo svizzero firma il suo primo gol in blucerchiato e parla del suo ambientamento: «Col mister e con i compagni ho uno splendido rapporto, mi piacerebbe rimanere a lungo».

21_festazieglersalaE' arrivato il primo gol in Italia per Reto Ziegler, il primo con la maglia della Sampdoria. Da gennaio, mese in cui lo svizzero è approdato in maglia blucerchiata, sono passati tre mesi. Un'attesa nemmeno troppo lunga, a testimonianza delle doti di un calciatore che Novellino ha dimostrato di apprezzare molto. «Fosse arrivato a luglio…», è stato il commento del tecnico doriano in sala stampa, dopo Samp-Messina. Parole importanti, che cementano la fiducia dell'ambiente nei confronti dell'esterno in prestito dal Tottenham.
E proprio da qui, dalla situazione contrattuale di Reto, si comincia: «Il mio desiderio è restare – dichiara senza alcuna esitazione Ziegler -, giocare per la Samp è il mio sogno attualmente e mi piacerebbe molto poterlo vivere ancora. Qui sto bene, mi sono trovato subito con i compagni, con la città, con la società. Anche il rapporto con Novellino è ottimo, sono pienamente soddisfatto».
A suggellare l'idillio dell'elvetico, il primo gol con la maglia blucerchiata addosso: «E' stato bellissimo, tra l'altro ho segnato con il destro, che non è nemmeno il mio piede… Sono contento a livello individuale, ma soprattutto per la squadra: i tre punti di sabato erano fondamentali e li abbiamo meritati». Unico neo, la condizione. Non ancora al top: «E' anche abbastanza normale – ammette Reto -, negli ultimi tempi non ho giocato con grande continuità e quindi è logico non poter garantire brillantezza per tutti i 90'. Spero che il mister mi dia ancora spazio in futuro, così migliorerò anche la tenuta. In settimana sto lavorando sodo, assieme a tutti i compagni, il gol e l'assist per Franceschini sono il risultato del mio impegno».
Ultima battuta sul ruolo. Ziegler preferisce partire basso, oppure posizionarsi alto sulla fascia di competenza? «Per me non fa grande differenza, in Nazionale gioco come difensore, ma qui mi trovo perfettamente sulla linea mediana. Questo non sarà mai un problema per me».

Speciale Samp-Messina. Clicca qui per sapere tutto sulla sfida di Marassi.

Nella foto Pegaso, per Reto Ziegler dopo il gol arrivano i complimenti di Gigi Sala.

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23