U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Novellino: «I ragazzi hanno disputato una gara convinta»

News

Novellino: «I ragazzi hanno disputato una gara convinta»

Novellino è deluso, ma si complimenta coi suoi giocatori: «Bravi tutti, hanno disputato una partita convinta, come voglio io. Purtroppo le assenze in attacco sono risultate troppo pesanti».

13_novellinoPerdere brucia sempre a Walter Novellino. Non importa dove, come, quando. Quello della sconfitta è un brivido che non piace al tecnico di Montemarano, uno che va dicendo da qualche settimana «chiudiamo bene» e che lo ripete pure dopo lo 0-1 di Livorno, sicuro dei suoi obiettivi. «La mia intenzione e quella dei ragazzi è di finire in maniera positiva questo campionato – dice Novellino ai giornalisti nella sala stampa del Picchi di Livorno -, poi vedremo alla fine che cosa saremo stati capaci di mettere insieme».
La sensazione durante il match dell'Ardenza è stata a tratti di sterilità offensiva, una situazione figlia della grande emergenza cui Novellino ha dovuto far fronte domenica, ma più in generale durante l'arco di tutto il campionato. «Il Livorno ha tirato in porta più di noi – ammette "Monzon" -, ma non era facile per Quagliarella sobbarcarsi il peso dell'attacco. Lui è una seconda punta, non ha le caratteristiche adatte per il ruolo di unico riferimento offensivo. Devo comunque fare i complimenti a Fabio e a tutti gli altri miei giocatori, hanno disputato una gara convinta, come voglio io. Purtroppo le assenze le abbiamo pagate care ancora una volta».

Speciale Livorno-Samp. Clicca qui per sapere tutto sulla sfida del Picchi.

Nella foto Pegaso, Walter Novellino, quinta stagione alla Samp, sulla panchina di Livorno.

altre news

Mini Abbonamento Promo