U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Asta delle “Stelle nello Sport”: 10.000 euro per la Gigi Ghirotti

News

Asta delle “Stelle nello Sport”: 10.000 euro per la Gigi Ghirotti

L'Asta Benefica delle "Stelle nello Sport" chiude la sua seconda straordinaria stagione con quasi diecimila euro raccolti a favore dell'Associazione "Gigi Ghirotti Onlus". E la grande corsa delle Stelle non si ferma: tutto è già pronto per l'8a edizione del Galà del Teatro Carlo Felice.

24_quagliarellaLa seconda edizione dell'Asta Benefica Stelle nello Sport, iniziativa nata nel 2006 a Genova e realizzata dall'Agenzia LiguriaSport.com in collaborazione con Totosì, si è chiusa ieri con la straordinaria cifra totale di 9.224 euro: questa somma rappresenta un valido e importante aiuto per l'Associazione Gigi Ghirotti che assiste i malati terminali a domicilio e in Hospice ed è stata frutto della generosità di campioni dello sport e della vita che hanno aderito con grande entusiasmo mettendo a disposizione importanti cimeli.
Per il secondo anno consecutivo la Sampdoria ha aderito con entusiasmo mettendo all'asta tutte le maglie e i francobolli dello scudetto: i tifosi sampdoriani si sono sfidati per poter far loro la numero dieci di Flachi (210), la ventisette di Quagliarella (111) la quattro di Volpi (103) e la sette di Maggio (100). In totale 1.538 euro vanno in beneficenza alla Gigi Ghirotti sommando tutte le offerte di sportivi e supporters per le casacche dei calciatori blucerchiati.
Per le maglie dei calciatori di serie A, gli sportivi di tutta Italia si sono sfidati a colpi di rilanci sin dal primo febbraio, giorno di apertura dell'asta: 280 gli euro offerti per la maglia bianconera di David Trezeguet, 251 per la numero dieci giallorossa di Francesco Totti, 250 per la casacca nerazzurra di Zlatan Ibrahimovic e 230 per la numero 22 rossonera di Kaka. Ma non va trascurata la passione degli estimatori per i cimeli messi a disposizione da Luis Figo (200 euro), Valery Bojinov (200 euro) e Paolo Maldini (160 euro): va inoltre sottolineata la partecipazione di importanti club internazionali come Arsenal (gagliardetto), Chelsea (maglia) e Porto (maglia). All'asta anche le maglie di Genoa e Spezia. E' la maglia di Mauro Bergamasco, uno degli artefici degli importanti successi della nazionale di rugby, il cimelio che ha raggiunto il valore maggiore,1.000 euro, a dimostrazione di come in questa disciplina si possano trovare campioni e sportivi, caratterizzati dal comune obiettivo di fare beneficenza. Battuti all'asta anche il body di Vanessa Ferrari, la livrea di Alessandra Sensini, il body di Alessandro Petacchi e le maglie azzurre dello schiacciatore Alberto Cisolla, del centrale Luca Tencati e la casacca di Valerio Vermiglio, palleggiatore della Sisley: alcuni di questi campioni saranno protagonisti all'ottava edizione del Galà dello Sport in Liguria, in programma al Teatro Carlo Felice di Genova venerdì 15 giugno alle 20.30.
Hanno supportato l'asta benefica Stelle nello Sport sei importanti sponsor nazionali: Totosì, Costa Crociere, Erg, Toyota Financial Service, Banca Carige e Sacil Hlb.

Per informazioni
Michele Corti, Marco Callai
Via Monte Zovetto 21, 16145 Genova
Telefono: 010 8687060 – Fax: 010 8687167
Web: www.stellenellosport.com – E-mail: info@stellenellosport.com

Nella foto Pegaso, Fabio Quagliarella: la sua maglia e quelle della Samp sono richiestissime.

altre news

Mini Abbonamento Promo