U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Padalino: «Bravi tutti, è un successo meritatissimo».

News

Padalino: «Bravi tutti, è un successo meritatissimo».

Soddisfatto e felice, l'esterno svizzero: «Prima della partita ero teso, poi è andato tutto bene. Siamo stati concreti, ecco perché abbiamo vinto».

26_divaiopadalinoAnche Marco Padalino, al termine del primo tempo di Samp-Bologna, ha forse visto qualche fantasma del recente passato. I blucerchiati attaccavano, creavano, rischiavano poco. E non segnavano.

Concretezza. Tutto come dall'ultimo sfortunato copione. «Fino al gol del vantaggio – dice l'esterno, oggi titolare a Marassi -, è stato così. Stavamo pagando ancora una volta questo limite, credo dato dalla sfortuna, di non buttarla dentro. Eravamo aggressivi, facevamo la partita, ma niente da fare. Nella ripresa, è arrivata la concretezza e finalmente anche i tre punti». Ci voleva, perché la classifica iniziava a diventare davvero preoccupante. «Ci voleva sì – conferma Padalino -, eravamo carichissimi prima della gara, volevamo a tutti i costi questo risultato. Posso solo fare i complimenti ai compagni e al mister, per un successo ultra-meritato».

Tensione e tifosi. Anche l'ex del Piacenza si è ben comportato, macinando chilometri e dimostrando qualità tecnico-atletiche non indifferenti. «Era importante non sbagliare anche per me oggi – sorride il numero 20 -, prima del match ero teso, come sempre succede, ma poi le cose si sono sciolte: mi rende felice aver dato una soddisfazione ai nostri spettacolari tifosi, dobbiamo davvero tanto a loro».

Belgrado e Roma. Cinismo e capacità di capitalizzare, che il Doria abbia tratto giovamento dalla trasferta di giovedì a Belgrado? La risposta di Padalino. «Sicuramente ci ha dato convinzione, non era facile andare a vincere là. Credo che l'atteggiamento di oggi sia stato positivamente condizionato dal successo in Uefa». Tutto bello, allora, non fosse per la prossima trasferta, che invita a voli bassi e monitorati. Mercoledì sera si andrà all'Olimpico, in casa di una Roma in piena crisi di risultati. «Avranno la carogna – chiude Padalino -, come diceva il mio ex mister Iachini. Li troviamo in un momento difficile, sarà durissima».

Speciale Samp-Bologna. Clicca qui per sapere tutto sulla sfida del Ferraris.

Nella foto Pegaso, Marco Padalino soffia il pallone a Marco Di Vaio.

altre news

Campagna abbonamenti 2024/25