U.C. Sampdoria Sampdoria logo

L'emozione di Suárez: «I tifosi? Da sempre il valore aggiunto della Samp»

News

L'emozione di Suárez: «I tifosi? Da sempre il valore aggiunto della Samp»

Non ci sono titoli, coppe e riconoscimenti di fronte all'emozione che sa regalarti la Sud. Andate a chiederlo ad uno dei più forti centrocampisti della storia del calcio, uno che, mezzo secolo fa o giù di lì, infilava in serie campionati, trofei europei e intercontinentali a livello di nazionale spagnola, di club e personale, come – scusate se è poco – il Pallone d'oro '60. Ospite della Sampdoria e di Samp TV, Luis Suárez è tornato sotto quella Gradinata che aveva lasciato 40 anni or sono prima di assistere dalla Tribuna d'onore alla vittoria con la Roma.

Affetto. «Ho sempre ricordato i tifosi blucerchiati con affetto e simpatia – ammette Luisito, 77 primavere sulle spalle e l'eccitazione di un bimbo nelle pupille dietro gli occhiali -. Con il loro calore e la loro comprensione anche nei momenti più delicati rappresentano il valore aggiunto per la Samp. Ho
avuto la dimostrazione che, pur con il passare del tempo, non sono cambiati. Ringrazio loro e la società per questa bella opportunità, sono felice di aver portato fortuna alla squadra».

altre news

Mini Abbonamento Promo