U.C. Sampdoria Sampdoria logo

SampCity Events: il ciclo di conferenze e mostre con Museo Samp Doria

News

SampCity Events: il ciclo di conferenze e mostre con Museo Samp Doria

Un ciclo di mostre e conferenze per valorizzare e tutelare il patrimonio storico blucerchiato attraverso l’esposizione di cimeli e il racconto emozionale dei protagonisti di ogni epoca. Con questo intento nasce SampCity Events, un progetto figlio della preziosa collaborazione tra U.C. Sampdoria e Associazione Museo Samp Doria, che – da febbraio a maggio 2022- organizzeranno nell’hub di via XX Settembre cinque eventi arricchiti da una serie di manifestazioni collaterali.

Vivaio. SampCity Events partirà venerdì 25 febbraio alle 19.00 con una conferenza dal titolo Il Torneo di Viareggio e il Settore Giovanile blucerchiato come rampa di lancio. Testimonial d’eccezione Wladimiro Falcone, l’ultimo prodotto del vivaio ad affermarsi ad alti livelli in Serie A. Con lui presenzieranno il compagno Simone Trimboli, altro elemento cresciuto in casa e a disposizione della prima squadra, il presidente Marco Lanna e il responsabile dell’Academy Giovanni Invernizzi, protagonisti e testimoni diretti di grandi storie di crescita sportiva e non solo.

Appuntamenti. Dopo il vivaio (25 febbraio-3 marzo), gli altri grandi appuntamenti proseguiranno con un focus sul calcio femminile (8 marzo), con la storia dei portieri blucerchiati (29 marzo-10 aprile), con approfondimenti e ricordi sul Torneo Ravano-Coppa Mantovani (aprile) e infine con l’epopea che ci portò a sfiorare la Coppa dei Campioni a Wembley ’92 (maggio). Tutti gli eventi si terranno a SampCity, nella sala situata al piano superiore e in diretta social sulle pagine Facebook di SampCity e del Museo Samp Doria.

Radici. «Conoscere le nostre radici ci dice molto su chi siamo e da dove è partito il nostro percorso – ha dichiarato il presidente Lanna -. Attraverso la storia della Sampdoria vogliamo dunque raccontare le origini di ciò che significa essere sampdoriani: un modo, questo, per ricordare agli adulti i passi storici del nostro sviluppo e ai più giovani il valore del ricordo, punto di partenza imprescindibile per conquistare il domani».

Emozioni. Fondamentale in tale direzione il ruolo del Museo Samp Doria. «È per noi motivo di grande orgoglio percorrere questo spazio di emozioni blucerchiate in stretta sinergia con la società – ha aggiunto il presidente dell’Associazione Maurizio Medulla -. È nelle nostre corde avere un occhio rivolto al grande passato della nostra Ragazza del ’46 e uno sguardo a quello che è il futuro vissuto in comunione sempre più stretta con i tifosi. Sarà una bella esperienza, ben testimoniata dal ricco e selezionato cartellone di eventi proposti. Un calendario scritto con la testa ma vissuto con il cuore sampdoriano».

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23