U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Murru: «Primo gol: un’emozione unica. Che spinta la Sud»

News

Murru: «Primo gol: un’emozione unica. Che spinta la Sud»

Mirino, sinistro e pallone in buca d’angolo. Nicola Murru ha dovuto aspettare 95 partite in blucerchiato per togliersi il gusto di segnare sotto la Sud, ma lo ha fatto in un modo che più spettacolare non si può. «Sono contento per il mio primo gol – dice con un bel sorriso -, è stata un’emozione unica. Ma più importante ancora è stata la vittoria: abbiamo conquistato tre punti fondamentali. Le mani all’orecchio? Volevo sentire che la Gradinata spingesse, il nostro pubblico è sempre un compagno in più».

Fiducia. Battere il Verona, la squadra del momento, non è da tutti, ma la Sampdoria ha dimostrato di giocarsela alla pari con tutti. «Sapevamo che non era facile – prosegue il numero 29 -, siamo andati in svantaggio ma abbiamo reagito da grande squadra ribaltando il risultato. Così ritroviamo la fiducia, ma non ci dobbiamo rilassare: dobbiamo continuare così, anche perché la classifica non è delle migliori. Siamo un grande gruppo e possiamo toglierci soddisfazioni. A partire dalla prossima sfida sul campo della Fiorentina, dove proveremo a imporre il nostro gioco e a fare più punti possibili».

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23