U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Giampaolo: «Dobbiamo assumerci le nostre responsabilità»

News

Giampaolo: «Dobbiamo assumerci le nostre responsabilità»

Nel dopo partita con la Salernitana, Marco Giampaolo ha commentato così la sconfitta casalinga: «Abbiamo preso due gol in maniera rocambolesca, assurda. Un inizio così avrebbe ammazzato chiunque. La squadra ha avuto una reazione di pancia, ha accorciato le distanze, poi però non abbiamo avuto la capacità di trovare uno spunto. Penso anche che ci fosse un rigore su Quagliarella nel secondo tempo: se ne sono visti fischiare tanti di questo tipo. Ma non cerchiamo alibi, assumiamoci le nostre responsabilità collettive, di squadra. Non ci sono né eroi né colpevoli: oggi la parola squadra ha ancora più valore».

Delusione. Il tecnico doriano detta la linea: «Ad oggi non siamo morti, anche se siamo sicuramente feriti, come ho detto ai miei calciatori negli spogliatoi. C’è ancora da battagliare. Questa è una sconfitta che non avevamo preventivato, una delusione intollerabile. Ma da queste situazioni dobbiamo uscire più forti di prima. Da lunedì si riparte».

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23