U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Samp Women: le blucerchiate cedono di misura al Milan

News

Samp Women: le blucerchiate cedono di misura al Milan

Non basta un’ottima prestazione alla Sampdoria Women per uscire indenne dal primo match casalingo della stagione. Al “Garrone” di Bogliasco, sotto gli occhi del presidente Ferrero, la 2.a. giornata di Serie A TIMVISION termina 1-0 per il Milan: è la rete di Adami in avvio di ripresa a decidere l’incontro in favore delle rossonere.

Reti bianche. Gli ospiti sono subito pericolosi con Giacinti, al 9′, ma è brava Babb a non farsi sorprendere. Rispondono le blucerchiate di Cincotta quattro giri d’orologio più tardi con un colpo di testa di Re, ma il pallone termina alto sopra la traversa. Le rossonere insistono ancora con Giacinti: prima al 24′, con un tiro che termina di poco a lato; poi al 28′, con un provvidenziale salvataggio di Novellino sulla linea; e infine al 35′, con Babb che fa ancora buona guardia e devia in angolo. La Samp suona l’ultimo rintocco del primo tempo, al 40′, con una traversa colpita direttamente da corner da Rincón. Niente da fare: reti bianche all’intervallo.

Prova. Nella seconda frazione rientra lo stesso Milan offensivo visto nella prima. Le rossonere trovano presto il vantaggio con Adami che al 9′ svetta in area e di testa insacca. Gli ospiti vanno ancora all’attacco con Jane al 12′ e al 14′, ma le occasioni più clamorose passano per i piedi di capitan Tarenzi, che al 16′ spara a botta a sicura verso la porta difesa da Giuliani, trovando però l’opposizione di Bergamaschi; e poi, al 27′, servita da Martínez, colpisce il palo. Le rossonere vanno ancora vicine alla rete dello 0-2 con Giacinti, in acrobazia, poi a nulla serve l’assalto finale blucerchiato: Samp-Milan finisce così, zero punti ma una buona prova corale delle nostre ragazze.

Sampdoria 0
Milan            1
Reti: s.t. 9’ Adami.
Sampdoria (4-3-3): Babb; Giordano, Auvinen, Pisani, Novellino; Fallico, Re, Seghir; Rincón (36′ s.t. Battelani), Tarenzi, Martínez (36′ s.t. Helmvall).
A disposizione: Tampieri, Boglioni, Spinelli, Bargi, Bursi, Carp.
Allenatore: Cincotta.
Milan (3-4-2-1): Giuliani; Agard, Fusetti, Codina; Bergamaschi, Jane, Adami, Tucceri; Boquete (29′ s.t. Grimshaw), Thomas (41′ s.t. Longo); Giacinti.
A disposizione: Korenciova, Thrige, Arnadottir, Rizza, Morleo, Miotto, Cortesi.
Allenatore: Ganz.
Arbitro: Turrini di Firenze.
Assistenti: Lencioni di Lucca e Castro di Livorno.
Quarto ufficiale: Crezzini di Siena.
Note: ammonite al 16′ p.t. Giordano, al 28′ p.t. Agard, al 10′ s.t. Re, al 36′ s.t. Adami; recupero 4′ p.t. e 4′ s.t.; terreno di gioco in sintetico.

Per il match report completo della sfida tra blucerchiate e rossonere clicca qui.

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23