U.C. Sampdoria Sampdoria logo

La Primavera ferma la Roma, Prelec pareggia nel finale

News

La Primavera ferma la Roma, Prelec pareggia nel finale

Un punto strameritato. La Sampdoria di Tufano sfodera una prestazione di sostanza e carattere e, al “Garrone” di Bogliasco, ferma sull’1-1 la Roma, prima forza del campionato Primavera 1 TIM.

Occasioni. I blucerchiati partono forte, pressando alti i giallorossi e cercando di rendersi pericolosi alternando un buon palleggio e repentine verticalizzazioni. Al 6′ capitan Trimboli di testa ha l’occasione per il vantaggio ma Morichelli è ben appostato e allontana il pallone dalla linea. Al 24′ è Avogadri a salvare il Doria, sventando in tuffo un tentativo di Ciervo. Allo scadere la migliore occasione per noi: Yepes Laut sfonda in area, evita due avversari e con il mancino sfiora il palo alla alla sinistra di Boer. Si resta sullo 0-0.

Pari. Nella ripresa l’undici di De Rossi trova il vantaggio.Al 26′ Milanese rompe gli equilibri con una gran giocata: il giallorosso disegna con l’esterno destro una traiettoria imprendibile per Avogadri e porta avanti gli ospiti. Tufano dà più spinta alla squadra inserendo al 28′ Gaggero e Di Stefano per Brentan e Yayi Mpie; quindi al 41′ dentro anche Montevago per Siatounis. E al 43′ ecco il meritato pari: Prelec approfitta di una disattenzione romanista e al volo con il sinistra infila Boer. Al “Garrone” non passa neppure la capolista, l’ottimo momento della Samp continua.

Sampdoria 1
Roma            1
Reti: s.t. 26′ Milanese, 43′ Prelec.
Sampdoria (3-5-2): Avogadri; Angileri, Siatounis (41′ s.t. Montevago), Obert; Ercolano, Trimboli, Yepes Laut, Brentan (28′ s.t. Gaggero), Giordano, Prelec, Yayi Mpie (28′ s.t. Di Stefano).
A disposizione: Zovko, Napoli, Marrale, Paoletti, Sepe, Miceli, Somma, Pedicillo, Hermansen.
Allenatore: Tufano.
Roma (3-4-3): Boer; Vicario, Ndiaye, Morichelli (47′ s.t. Vetkal); Milanese (40′ s.t. Bamba), Tripi, Bove, Darboe; Podgoreanu (32′ s.t. Tommasini), Tall (40′ s.t. Satriano), Ciervo.
A disposizione: Megyeri, Mastrantonio, Zajsek, Rocchetti, Tahirovic, Pagano, Volpato, Cassano.
Allenatore: De Rossi.
Arbitro: Andreano di Prato.
Assistenti: Cerilli e Pressato di Latina.
Note: ammoniti al 31′ s.t. Giordano e al 34′ s.t. Ndiaye per gioco scorretto; recupero 1′ p.t. e 5′ s.t.; terreno di gioco in sintetico.

altre news

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.