La Sampdoria a Firenze per l’ultimo saluto ad Astori

Questa mattina, nella basilica di Santa Croce a Firenze, si sono celebrati i funerali di Davide Astori. Moltissimi giocatori del campionato italiano, tra cui tanti ex compagni di squadra e di Nazionale, rappresentanti delle istituzioni e dirigenti delle società di Serie A hanno partecipato commossi alla cerimonia per portare l’estremo saluto al capitano della Fiorentina, scomparso nella notte tra sabato e domenica a soli 31 anni.

Blucerchiati. In rappresentanza dell’U.C. Sampdoria sono intervenuti il presidente Massimo Ferrero, l’avvocato Antonio Romei, i direttori Carlo Osti e Daniele Pradé, i membri dello staff Francesco Conti e Angelo Palombo e i calciatori Leonardo Capezzi, Gianluca Caprari, Nicola Murru, Fabio Quagliarella, Vasco Regini, Valerio Verre ed Emiliano Viviano. Due giovani dell’Academy hanno inoltre issato il gonfalone blucerchiato.

Raccoglimento. Per ricordare Astori, la FIGC ha disposto l’effettuazione di un minuto di raccoglimento prima dell’inizio di tutte le gare calcistiche in programma nella prossima giornata dei campionati di Serie A, Serie B e Serie C. Tutte le squadre della Serie A TIM, inoltre, su indicazione della Lega Serie A, scenderanno in campo nella 28.a giornata turno con una patch con la scritta Ciao Davide posta sulla manica della divisa.