U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Di Stefano illude la Primavera, il Torino rimonta e vince 2-1

News

Di Stefano illude la Primavera, il Torino rimonta e vince 2-1

Trasferta amara per la Sampdoria di Tufano, superata in rimonta al “Pozzo” di Biella dal Torino nel posticipo della 7.a giornata del Primavera 1 TIMVISION.

Parità. La partenza è incoraggiante: piglio giusto e gioco arrembante. All’8′ il diagonale di Chilafi sembra destinato a terminare in rete ma Reali in spaccata salva i granata. Restiamo in attacco e al 10′ passiamo con Di Stefano, abile a superare Milan in acrobazia. Il Torino però non ci sta e al 12′ sfiora il pari con Di Marco che calcia a lato da posizione ravvicinata. Saio è attento al 22′ su tentativo di Zanetti ma al 32′ Bontempi stoppa con la mano in area un cross di Angori e l’arbitro assegna il rigore che Baeten trasforma. Ristabilita la parità, gli animi si surriscaldano e a farne le spese è Tufano, espulso al 38′ per aver risposto alle provocazioni dei granata. All’intervallo torniamo negli spogliatoi in parità, sul parziale di 1-1.

Battuti. Al rientro, Migliardi impegna di testa Milan al 5′, quindi è Saio a salire in cattedra: al 10′ si supera e devia in angolo un diagonale di Baeten e si ripete al 19′, bloccando a terra una conclusione potente del granata. Al 20′ però l’estremo doriano deve arrendersi alla giocata di Garbett che trova l’incrocio dei pali e ribalta lo svantaggio iniziale. Accusiamo il colpo e al 23′ restiamo momentaneamente in inferiorità numerica, in seguito all’espulsione diretta di Samotti, colpevole di aver atterrato fallosamente al limite dell’area Garbett. Al 28′ però Anton, già ammonito, stende Di Stefano e induce l’arbitro a ristabilire la parità in campo. Il risultato invece non cambia più: nonostante l’assalto finale, usciamo battuti.

Torino         2
Sampdoria 1
Reti: p.t. 10′ Di Stefano, 33′ Baeten rig.; s.t. 20′ Garbett.
Torino (4-4-2): Milan; Dellavalle, Reali, Anton, Angori; Di Marco (26′ s.t. Maugeri), Garbett (35′ s.t. Amadori), Savinio, Zanetti (35′ s.t. Caccavo); Akhalaia (31′ s.t. Pagani), Baeten (35′ s.t. La Marca).
A disposizione: Vismara, Gyimah, Chiarlone, Lindkvist, Rosa, Giorcelli, Antolini.
Allenatore: Coppitelli.
Sampdoria (3-5-2): Saio; Samotti, Aquino, Bonfanti; Somma (43′ s.t. Porcu), Chilafi (26′ s.t. Dolcini), Bontempi (39′ s.t. Montevago), Pozzato, Migliardi; Polli (26′ s.t. Leonardi), Di Stefano.
A disposizione: Ragher, Tantalocchi, M. Sepe, Napoli, Perego, Bianchi, Gaffi, Poli.
Allenatore: Tufano.
Arbitro: Mirabella di Napoli.
Assistenti: Cataldo di Bergamo e Piatti di Como.
Note: espulsi al 38′ p.t. Tufano per proteste, al 23′ s.t. Samotti per gioco scorretto, al 28′ s.t. Anton per doppia ammonizione; ammoniti al 37′ p.t. Aquino, al 14′ s.t. Baeten per gioco scorretto, al 46′ s.t. La Marca per comportamento non regolamentare; recupero 1′ p.t. e 5′ s.t.; terreno di gioco in discrete condizioni.

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23