U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Novellino: «Vieri triste? Il suo Mondiale è Marassi»

News

Novellino: «Vieri triste? Il suo Mondiale è Marassi»

Walter Novellino torna a Moena e affronta subito l'argomento del giorno: Bobo Vieri. «Io penso che gli tornerà la voglia di giocare a calcio – spiega il tecnico -, il pallone è un richiamo troppo forte per ignorarlo».

2006-07-20_novellinoDi ritorno da Perugia, da dove è rientrato dopo il triste lutto che ha colpito la sua famiglia, Walter Novellino si appresta a condurre l’allenamento del pomeriggio. Prima di scendere in campo, il tecnico blucerchiato ha incontrato i giornalisti nella conferenza stampa numero uno della nuova stagione. Inevitabile parlare dell’argomento del giorno: Bobo Vieri. L’allenatore della Samp manifesta subito la propria solidarietà verso il bomber: «Rispetto le sue scelte – commenta Novellino -, noi in ogni caso continuiamo ad aspettarlo, sperando che magari, trascorrendo un po’ di tempo coi suoi cari, possa cambiare idea. D’altra parte per la gente che fa questo mestiere, il pallone è un richiamo troppo forte e spero che lui lo senta presto…».
La gente, la società, tutta la Sampdoria vuole Vieri, nonostante le difficoltà del momento. Anche Novellino è in linea con questo concetto: «Lui ha una società e dei tifosi che lo amano già e che lo aspettano, continueremo a sperare tutti insieme, rispettando però le sue scelte». Il tecnico di Montemarano è rimasto un po’ sorpreso, ma non perde la fiducia: «L’avevo visto motivato – dice Novellino parlando dei primissimi giorni del Vieri blucerchiato -, mi aveva chiesto dove lo avrei impiegato, se doveva rientrare a dare una mano. Io gli avevo risposto di pensare solo a far gol, che al resto ci pensavamo noi. Ora succede questo, ma penso che sia solo un momento, una piccola parentesi che passerà. Spero gli ritorni la voglia di giocare al calcio». Il Mondiale perso mentre l’Italia invece lo vinceva, forse, ha avuto un gran peso nell’umore generale del bomber ex Inter e Milan. Novellino ha già pronta la cura: «Il suo Mondiale è Marassi, se cambia idea avrà grandissime soddisfazioni».

Nella foto Pegaso, Walter Novellino.

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23