U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Olivera, la Samp è la squadra giusta al momento giusto

News

Olivera, la Samp è la squadra giusta al momento giusto

Ventitre anni compiuti lo scorso aprile, uruguagio, Ruben Ariel Da Rosa Olivera è il nuovo esterno destro della Samp.

07_olivera1E' Ruben Olivera, ventitre anni, uruguagio, l'esterno destro che mister Novellino voleva per completare la sua quinta Samp: arriva dalla Juventus, in bianconero avrebbe iniziato la sua quarta stagione.
Esterno destro talentuoso, tecnico, offensivo, Olivera era sbarcato alla Juve nel 2002, dopo gli inizi in Uruguay, col Danubio di Montevideo: 21 gol in 37 partite, divise su due tornei, il biglietto da visita col quale i dirigenti bianconeri lo portarono a Torino. L'esordio in Serie A nell'aprile del 2003, in un Juventus-Roma vinto per 2-1 al Delle Alpi. Altre 2 presenze, da lì a fine anno: e lo scudetto, il secondo personale dopo quello vinto a casa nel 2001. In più, l'esordio in Champions League a coronare una stagione d'esordio che per un diciannovenne, in quella squadra e su quei palcoscenici, andava in archivio tra sorrisi e applausi.
A settembre Olivera è ancora a Torino, a cercare di ritagliarsi un po' di spazio in più. E' giovane, ha voglia di imparare e di stare in campo. Gioca una partita in Coppa Italia, poi cambia aria: sceglie l'Atletico Madrid, in Spagna, ma anche lì trova poco spazio. Matura, comunque, e quando torna a Torino trova in Capello un tecnico che lo stima e – soprattutto – lo fa giocare: Olivera mette insieme 18 presenze (4 i gol) in campionato, e altre 8 in Europa. Gioca da esterno destro, ma prova anche sull'altra fascia e quando serve anche in mezzo al campo, come regista che sappia unire corsa e qualità. Lui fa tutto, e fa tutto bene.
Sembra la stagione decisiva, quella che possa far prendere alla carriera la piega giusta. Invece le cose girano nel verso sbagliato: l'anno scorso fila via tra un infortunio e l'altro, con la squadra che viaggia a mille senza di lui e tanti campioni davanti a chiudergli la strada. La Samp, adesso, è l'occasione che ci voleva: una squadra rinnovata, motivata, un gruppo forte e un allenatore che sulle fasce incentra tutto il suo gioco. La Samp, per Ruben Olivera, è il posto giusto al momento giusto.

Ruben Ariel Da Rosa Olivera: la scheda

Luogo e data di nascita: Montevideo (Uruguay), 04/05/1983
Altezza: cm 180
Peso: kg 78
Ruolo: esterno destro
Esordio in A: Juventus-Roma 2-1 (19/04/2003)

Stagione  Squadra Presenze Goal
2005/06 Juventus (A)     
2004/05 Juventus (A)  18 4
2003/04 Atletico Madrid (Liga, Spagna)  2  
2003/04 Juventus (A)    
2002/03 Juventus (A)  3  
2001/02  Danubio Montevideo (Primera, Uruguay)  14 8
2001 Danubio Montevideo (Primera, Uruguay) 23 13

Nella foto Pegaso, Ruben Olivera in maglia Juve nell'amichevole di pochi giorni fa contro lo Spezia: per lui un gol su rigore.

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23