U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Viareggio: le intervste a Bollini, Romeo e Di Gennaro

News

Viareggio: le intervste a Bollini, Romeo e Di Gennaro

Il tecnico della Primavera blucerchiata e la coppia Romeo-Di Gennaro commentano la vittoria nell'esordio al Torneo di Viareggio.

07_festaromeokomanVittoria bella e importante, quella della Samp Primavera contro il Liberty Oradea all'esordio in un torneo come il Viareggio, universalmente riconosciuto – a questi livelli – come il palcoscenico più atteso e credibile. Vittoria bella e importante nonostante una partenza difficile, con il gol di Demjen dopo nemmeno due minuti. Alberto Bollini, che di questa Samp è il tecnico, non se ne fa un problema: «La prima gara di un appuntamento così prestigioso, contro squadre motivate e vogliose di mettersi in mostra, è sempre difficile – spiega -, e subire gol così presto poteva pesare parecchio. Invece no, i ragazzi hanno offerto una prestazione diligente, ordinata tatticamente, caparbia, hanno recuperato lo svantaggio con un bel gol e alla fine hanno vinto. Magari potevamo anche pareggiare prima, ma va bene così».
Il sorriso del mister è lo stesso di chi quel gol, quell'1-1, l'ha firmato. Alessandro Romeo è felice, glielo leggi in faccia: «Lo aspettavo da più di un mese questo gol, lo volevo ed è arrivato – racconta a fine partita -, ora spero sia solo il primo di una lunga serie… La vittoria? Era quello che sognavamo, l'esordio che avevamo in mente: possiamo andare lontano, le premesse ci sono tutte».
Chiude Gianluca Di Gennaro, soddisfatto pure lui: «Il gol a freddo ci aveva un po' tagliato le gambe, non ci aspettavamo una partenza del genere, ma non ci siamo scomposti e siamo venuti fuori alla grande. Abbiamo lottato e il risultato ne è la conseguenza».

Nella foto Pegaso, l'esultanza di Alessandro Romeo dopo il gol dell'1-1.

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23