U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Bollini: «Gran Viareggio, complimenti ai miei ragazzi»

News

Bollini: «Gran Viareggio, complimenti ai miei ragazzi»

Il tecnico della Primavera manda giù l'eliminazione e vede il bicchiere mezzo pieno: «La squadra ha una sua fisionomia, ha personalità, è matura e disciplinata».

15_formazioneprimavera.jpgDentro o fuori, e la Samp è andata fuori. Ci sta, purtroppo. Ma se l'amarezza per l'eliminazione non si cancella, almeno si può prendere quanto di buono questo Viareggio ha fatto vedere: «Il rammarico c'è – ammette il tecnico della Primavera, Alberto Bollini -, ma c'è anche la consapevolezza che si può essere sereni anche tornando a casa: abbiamo fatto tutto quel che si poteva fare, con la massima correttezza e il completo dispendio delle nostre energie».
Un episodio, uno solo, ha girato la partita. E Bollini lo manda giù, anche se a fatica: «Penso sia il primo gol che prendiamo quest'anno su palla inattiva – spiega, ripensando a quel lampo a inizio supplementari che ha fatto pendere la gara dalla parte dell'Anderlecht -, un gol nato da una disattenzione grande… La partita sembrava in discesa: per gestione della palla e per conclusioni a rete dovevamo segnare da un momento all'altro. Però poteva anche tagliarci le gambe, quel gol, e non l'ha fatto. Siamo tornati avanti, cercando di rimettere in piedi la partita, credendoci fino all'ultimo e riuscendo a creare le nostre occasioni. Non è bastato, d'accordo, ma ai miei ragazzi devo solo fare i complimenti: sono stati bravi, ordinati, e hanno dato tutto quel che potevano dare».
Ci si rituffa nel campionato, allora, con la consapevolezza che le qualità ci sono. «Questa squadra ha un'identità e grande personalità – rivendica orgoglioso Bolllini -, ed ha saputo crescere parecchio: sia nella maturità in campo, nelle scelte di gioco, sia nella disciplina. Usciamo dopo un ottimo Viareggio? Si ricomincia a lavorare: pensiamo al campionato e a far crescere questi ragazzi, che resta il nostro primo compito».

Nella foto Pegaso, l'undici della Samp che ha affrontato i belgi dell'Anderlecht.

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23