U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Bagno di folla per Ziegler e Maggio al Samp Point

News

Bagno di folla per Ziegler e Maggio al Samp Point

Tanto entusiasmo e mille autografi per i due esterni della Samp in visita al negozio di via Cesarea.

15_samppointmaggiozieglerTifosi e calciatori vicini per un pomeriggio, tra autografi, foto di rito e qualche battuta. Si rinnova l'incontro tra i giocatori blucerchiati ed i sostenitori della Samp, nell'ormai tradizionale cornice del Sampdoria Point di Via Cesarea, il negozio ufficiale della società.
Poco prima delle 18 di giovedì sono stati Christian Maggio e Reto Ziegler a varcare le porte del Samp Point, per raccogliere l'abbraccio dei supporters doriani. E attorno a due dei nuovi beniamini della formazione di Novellino si è creato immediatamente grande entusiasmo. Nutrita in particolare la schiera di giovanissimi a caccia di un ricordo da portare a casa, ma anche alcuni tifosi con qualche primavera in più non si sono lasciati scappare l'occasione.
Occasione che, tra l'altro, si è rivelata ghiotta per dare una sbirciata al negozio a tinte blucerchiate, fornito di ogni articolo che può interessare gli innamorati di Samp. Dall'equipaggiamento tecnico, alle maglie da gioco, ai gadgets, alle collezioni da riposo e da stadio. Insomma, tante idee da tener presente, data la vicinanza della festa del papà e della Pasqua.
A margine del meeting coi sostenitori, Maggio e Ziegler si sono poi soffermati sul momento della squadra, parlando della sfida di sabato sera contro il Palermo e del rush finale in campionato.

Christian Maggio. «Sappiamo di trovare una squadra importante che verrà a Genova per fare la partita – dice l'esterno presentando il match coi rosanero -, oltretutto sono reduci da una gara particolare contro la Fiorentina e avranno voglia di rivalsa. Noi però siamo motivatissimi e daremo il massimo». La Samp vuole abbracciare finalmente la continuità di risultati che è mancata per gran parte della stagione. E la vuole nel momento cruciale: «Stiamo bene – assicura Maggio -, in noi c'è la consapevolezza di avere una chanche importante per ottenere un piazzamento di prestigio, ce la giocheremo fino in fondo nelle ultime partite. Non sarà facile, perchè le avversarie hanno qualità, ma noi non siamo da meno». L'obiettivo, a questo punto? «Per ora è meglio affrontare gli impegni uno alla volta. I conti li faremo al termine del campionato». Chiusura sul momento personale, che Maggio valuta in maniera positiva: «Mi sento bene, sono tranquillo, spero solo di proseguire su questa strada e dare ancora molto alla Sampdoria».

Reto Ziegler. Tra un autografo e l’altro, Reto Ziegler trova anche il tempo di raccontare questo suo primo mese e mezzo in maglia Samp: «Le cose stanno andando molto bene – sorride l’esterno svizzero -, da quando sono arrivato ho subito giocato parecchio integrandomi bene sia nei meccanismi voluti dal tecnico sia nello spogliatoio, con i miei nuovi compagni. Ora spero di giocare presto una partita intera… Già col Palermo? Ben venga: l’importante comunque è continuare a lavorare durante la settimana e far vedere all’allenatore quello di cui sono capace in allenamento e soprattutto in partita. Ho molta fiducia nelle mie possibilità, questo mi ha aiutato e continua a farlo». Anche le lingue danno una mano («Con Novellino parlo parecchio»), e in campo Reto ha già dimostrato di poter dire la sua: «Fa piacere essere apprezzato per quel che si fa, ma come ho già detto sono abbastanza sicuro di poter dare un contributo importante a questa squadra. Per questo spero di rimanere a lungo…».

Nella foto Pegaso, Christian Maggio e Reto Ziegler al Sampdoria Point con alcuni giovani tifosi.

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23