U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Marotta: «Siamo soddisfatti e orgogliosi di Fabio»

News

Marotta: «Siamo soddisfatti e orgogliosi di Fabio»

Il Direttore dopo la convocazione in azzurro di Quagliarella (alla prima chiamata in assoluto): «Una scelta che premia il ragazzo e dà lustro al grande lavoro di squadra e società».

18_festaquagliarellapenarolSabato sera ha visto la sua Sampdoria protagonista di una splendida partita giocata in dieci contro undici per oltre cinquanta minuti. Una prestazione, quella contro il Palermo, figlia della grande voglia e della determinazione messa sul piatto dai ragazzi di Novellino. E il giorno dopo, alla lieta novella del campo, si aggiunge anche quella della chiamata in azzurro di Fabio Quagliarella.
Una scelta, quella del Commissario Tecnico Donadoni, che oltre a regalare un'enorme gioia al portacolori blucerchiato e a tutto l'ambiente sampdoriano, inorgoglisce e non poco l'amministratore delegato Beppe Marotta: «Grandissima soddisfazione. Una soddisfazione per Fabio certo, ma anche per la società, il tecnico ed i compagni. Questa convocazione – prosegue il Direttore – ha un valore davvero speciale. Fabio bagna il suo esordio in un momento per lui tutto d'oro alla luce delle ottime prestazioni fornite negli ultimi mesi».
Una chiamata in Nazionale che avrà realmente un valore speciale, come sottolineato da Marotta. Per il blucerchiato infatti l'appuntamento non è da poco: Italia-Scozia, Bari, mercoledì 28 marzo, incontro valido per le qualificazioni a Euro 2008. «E questo aspetto regala ancora maggiore spessore alla scelta effettuata dal commissario tecnico azzurro. Donadoni conferma di avere un'attenzione particolare per la Sampdoria e questo non può che farci piacere. Quagliarella è il settimo giocatore della Samp convocato dalla Nazionale maggiore in questa stagione… Un risultato che premia per certi versi anche la nostra politica fatta di investimenti oculati e in linea con il piano industriale voluto dalla proprietà. Contro il Palermo la formazione titolare era composta per otto undicesimi da elementi arrivati a Genova l'estate scorsa. Un dato anche questo che fa estremamente piacere».

Nella foto Pegaso, Quagliarella in festa per la prima rete a Marassi: era il 10 agosto, oggi c'è la nazionale.

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23