U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Castellazzi: «L’obiettivo ora è finire bene davanti alla Sud»

News

Castellazzi: «L’obiettivo ora è finire bene davanti alla Sud»

Nemmeno i miracoli di Luca Castellazzi hanno salvato la Samp dalla sconfitta di Livorno: «Peccato, due su tre le avevo prese, ma il tiro decisivo di Filippini non l'ho nemmeno visto».

13_castellazzigalanteHa cercato in ogni modo di impedirlo, ma alla fine il gol di Antonio Filippini è entrato. Luca Castellazzi si è reso protagonista di due interventi veramente miracolosi immediatamente prima del gol amaranto, facendo strabuzzare gli occhi a tutto il Picchi, facendo quasi sentire male addirittura il presidente Spinelli, accasciatosi dall'emozione dopo la rete del suo centrocampista. Castellazzi ci ha provato insomma a dare un dispiacere al Livorno e – soprattutto – a conservare un punticino che alla Sampdoria non avrebbe fatto male. «Sì – racconta Luca ai giornalisti dopo Livorno-Sampdoria -, sono stati due interventi veramente incredibili quelli che ho fatto prima del gol di Filippini, purtroppo dopo le prime due parate non sono più riuscito a vedere il pallone e alla fine è andato dentro… Peccato, perché sarebbe stato bello coronare quelle parate con l'imbattibilità».
Invece la palla ha varcato la linea e allora cambia lo scenario del finale di stagione blucerchiato: «Dobbiamo vincere la prossima a Marassi, che poi è l'ultima di fronte al nostro pubblico. L'obiettivo ora è questo, il resto lo vedremo tra due settimane, quando il campionato sarà finito».

Speciale Livorno-Samp. Clicca qui per sapere tutto sulla sfida del Picchi.

Nella foto Pegaso, la grinta del numero uno doriano Luca Castellazzi.

altre news

Mini Abbonamento Promo