U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Bulgaria: rifinitura e partitella nello stadio del Naftex

News

Bulgaria: rifinitura e partitella nello stadio del Naftex

Si avvicina a grandi passi la sfida con il Cherno More: nello stadio del Naftex, a Burgas, sgambata di un'ora con partitella in famiglia alla vigilia della gara.

20_allenamentoSole alto nel cielo e temperatura ben oltre i trenta gradi per accompagnare la rifinitura della Samp nello stadio del Naftex, dove domani andrà in scena la gara d'andata della finale Intertoto contro il Cherno More Varna.
Seduta ridotta, di circa un'ora, per la truppa di Walter Mazzarri, che al termine ha lasciato spazio agli avversari. Ad aprire l'allenamento il discorso alla squadra del tecnico, quindi prima mezz'ora dedicata al riscaldamento e alla parte fisica, con il preparatore atletico Giuseppe Pondrelli che ha fatto correre i ragazzi della Samp intorno al terreno di gioco per poi completare il lavoro con una serie di esercizi con e senza palla. A seguire, partitella a campo ridotto, 10 contro 10, pettorine gialle contro maglie grigie da allenamento. In giallo Mirante tra i pali, difesa a 3 con Campagnaro, Volta e Accardi, esterni Zenoni e Pieri, in mezzo Palombo e Poli con la coppia Bellucci-Caracciolo in attacco; dall'altra parte Castellazzi in porta, terzetto difensivo composto da Lucchini, Sala e Rossini, Volpi e Franceschini a centrocampo con Maggio e Ziegler larghi e il duo Foti-Koman a cercare il gol. Primo tempo a reti bianche (strepitosa una parata di Castellazzi su Caracciolo), quindi cambio campo (non per i portieri) e subito Palombo a segno dopo un bello scambio con Caracciolo; nel finale, il pareggio di Foti.
Domani mattina ultima, leggera sgambata nel centro sportivo che ospita la Samp, quindi alle 19 (le 18 in Italia) il fischio d'inizio.

Nella foto Pegaso, Walter Mazzarri segue l'allenamento dei suoi nello stadio del Naftex.

altre news

Mini Abbonamento Promo