U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Mazzarri: «Bisogna cambiare questa mentalità»

News

Mazzarri: «Bisogna cambiare questa mentalità»

Il tecnico blucerchiato non riesce a digerire la sconfitta di Livorno: «Due gol uguali e ancora una volta un approccio alla gara insoddisfacente. Bisogna lavorarci su, non c'è altra soluzione».

25_mazzarriNon è stato grande il ritorno all'Ardenza per Walter Mazzarri. La sua Samp ha beccato un 3-1 pesante, più che nel punteggio nella gestazione del punteggio. Soliti difetti: poca personalità quando si va sotto, poca attenzione prima di andare sotto. E partita compromessa prima di averla cominciata.

Così no. «Non siamo stati decisi – apre il mister livornese dopo la gara -, non siamo stati attenti. Capisco l'episodio sfavorevole, ma quando subiamo due gol uguali per esserci dimenticati l'uomo in area, allora non ci sto più. Non so che cosa sia successo, so solo che se si guarda in cielo si prendono i gol… Ne parleremo meglio domattina coi ragazzi, chiederò a loro spiegazioni sull'accaduto». Samp addormentata dunque, e nemmeno bella a vedersi: «Molto della partita si è deciso nei primi dieci minuti – prosegue Mazzarri -, quando abbiamo incassato un uno-due pesante che ha stravolto l'andamento della gara. Ma un ulteriore segnale lo si era avuto prima ancora di andar sotto: la squadra aveva costruito due opportunità importanti per passare in vantaggio e non era stata cattiva e determinata nel realizzarle quanto sarebbe servito. Da lì si capisce che la mentalità deve cambiare».

Rimandati. Esame di maturità non superato, dunque. La Samp deve studiare ancora. «Mi aspettavo una conferma dei bei risultati ottenuti recentemente, ma purtroppo non è andata come speravo. Bisogna lavorare tanto sull'approccio alla gara, è l'unico modo per uscire da questa situazione». Del brutto ko con cui si torna a Genova, Mazzarri salva il secondo tempo. «Abbiamo provato a pareggiare, segnando anche un bel gol con Bellucci. Dopo il 2-1, i ragazzi si sono gettati in avanti e con un po' di fortuna avrebbero anche potuto tovare il 2-2. Sinceramente, per quanto riguarda la ripresa, non posso rimproverare nulla. Ma era troppo tardi».

Speciale Livorno-Samp. Clicca qui per sapere tutto sulla sfida del Picchi.

Nella foto Pegaso, tutto il disappunto di Walter Mazzarri per la sconfitta di Livorno.

altre news

Mini Abbonamento Promo