U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Memories: Moreno “Turbo” Mannini, l’ultimo baluardo

News

Memories: Moreno “Turbo” Mannini, l’ultimo baluardo

La storia blucerchiata del terzino imolese in onda questo pomeriggio alle ore 18.00. A seguire spazio all'attualità con le ultime sulla sfida contro il Bologna.

30_manniniwembleyNon fu uno dei primissimi, di sicuro fu l’ultimo. L’ultimo baluardo di una Sampdoria modello vincente, in Italia, in Europa e nel mondo. Quindici anni. A correre e a marcare, giocando d’anticipo, mettendola sul fisico. La velocità come linea di sangue, scrisse qualcuno: in fatto di corsa, Turbo era secondo a nessuno. Un destino già segnato il suo, impresso nei geni di un imolese cresciuto a pane, motori e Ferrari, che fece di Marassi il circuito prediletto.

Memories. Della fascia destra era il padrone indiscusso, sfrecciava come un bolide, avanti e indietro, ma spesso si fermava costretto ai box. Muscoli come cristalli, velocità come pregio e come limite. Terzino destro, centrale e persino portiere. Mitico goleador nel giorno più bello. Uomo, leader e capitano dalla maglia cerchiata di blu. La storia di Moreno Mannini andrà in onda questo pomeriggio alle ore 18.00, ovviamente su Samp TV.

Attualità. Dopo l'amarcord, spazio all'attualità con la conferenza stampa da Bogliasco di mister Di Carlo (ore 18.35 circa), Samp TG (18.45) e Fuori i secondi (19.00), con le ultime sulla sfida contro il Bologna. E a proposito di rossoblù felsinei ecco un Precedente (19.45) particolarmente stuzzicante: il pirotecnico 4-1 della scorsa stagione con un altro Mannini, Daniele, protagonista.

Nella foto, Moreno Mannini contrasta Julio Salinas a Wembley, finale di Coppa Campioni '92.

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23