U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Il marchio ‘La mia Liguria’ sulla maglia della Sampdoria

News

Il marchio ‘La mia Liguria’ sulla maglia della Sampdoria

Il marchio La mia Liguria comparirà sulla maglia dell’U.C. Sampdoria in qualità di second sponsor per tutta la stagione sportiva 2021/22. Regione Liguria diventerà infatti partner delle squadre del territorio – Genoa e Spezia comprese – sfruttando il privilegio di avere ben tre formazioni in Serie A. La collaborazione è stata presentata nel pomeriggio al Palazzo della Borsa di Genova mentre la prima uscita sulle divise blucerchiate sarà venerdì sera alle 20.45 al “Ferraris” in occasione del derby della Lanterna.

Occasione. «Il mondo dello sport rappresenta un veicolo comunicativo di enorme impatto sociale, mediatico ed economico – ha spiegato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti -. Andremo a casa dei nostri ‘avversari calcistici’ facendo loro scoprire la Liguria e continuando quella promozione del territorio, anche a livello internazionale, che sta portando grandi risultati, testimoniati soprattutto dal numero dei turisti che quest’anno hanno visitato la nostra regione. Regione Liguria promuoverà anche le eccellenze del proprio territorio e di volta in volta sulle divise da gioco compariranno scritte per pubblicizzare i grandi eventi ospitati in Liguria, come ad esempio Euroflora. Gli stessi calciatori, soprattutto gli stranieri provenienti da paesi a forte vocazione turistica, verranno impiegati come testimonial d’eccezione nelle rispettive nazioni. Per la Liguria si tratta di un’occasione da non perdere per diventare ancora più grande».

Orgoglio. «Per la Sampdoria è un vero orgoglio rappresentare e promuovere il nostro territorio attraverso la maglia più bella del mondo – ha dichiarato Alberto Bosco, direttore operativo del club blucerchiato -. La Samp è storia di unione e diversità, esattamente come la Liguria, una terra tra mare e monti, tradizioni e innovazioni. Un grazie al governatore Toti che tanto sta facendo per questa terra e che è stato il primo ideologo appassionato di quest’iniziativa».

Bellezze. Presente in rappresentanza della Sampdoria anche il capitano Fabio Quagliarella. «La Liguria mi ha accolto da ragazzo e, con tutta probabilità, continuerà ad ospitarmi in futuro, anche alla fine della mia carriera – ha rivelato il numero 27 -. Il che la dice lunga su quanto sia affezionato a questa terra e alle sue bellezze che non smetto mai di scoprire quando ho un po’ di tempo libero. Il mare, il clima, i posti: per me, qui, è tutto stupendo e si sta davvero bene».

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23