U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Samp Women: stop al “Vismara”, il Milan si impone

News

Samp Women: stop al “Vismara”, il Milan si impone

Dopo due vittorie consecutive la Sampdoria Women cade al “Vismara”. La squadra di Cincotta si arrende ad un Milan travolgente: a determinare il 4-0 finale sono le reti di Bergamaschi e Piemonte e una doppietta di Thomas.

Assalto. Fin dai primi minuti di gioco la Samp prova a resistere all’assalto rossonero. Al 10’ le padrone di casa sono subito pericolose con una doppia occasione, ma è brava Tampieri a non farsi sorprendere da Thomas e Grimshaw. Al 15’ rossonere ancora all’attacco: Piemonte va vicina al vantaggio ma la Samp si salva, ancora grazie alla pronta opposizione di Tampieri. Poi il Milan sale in cattedra e prende il largo. Thomas la sblocca al 21′, raccogliendo di testa un cross di Guagni. Dieci minuti più tardi è ancora Guagni a servire il pallone giusto per il raddoppio sempre di testa di Bergamaschi. Al 34′ arriva il terzo assist della numero 37 rossonera, questa volta per un’incornata di Piemonte. Nei minuti finali Seghir prova ad accorciare le distanze con un sinistro da fuori, ma il pallone termina alto.

Resa. Nella ripresa l’undici di Ganz continua a insidiare la difesa blucerchiata, sfiorando il poker: prima al 20′ con una traversa colpita da Codina; poi, al 23′, con una deviazione di Bergamaschi neutralizzata in due tempi da Tampieri. La Samp prova a reagire al 24′ con con una conclusione dalla distanza di Fallico, ma Giuliani smanaccia in qualche modo. Poi si fanno vedere anche Tarenzi ed Helmvall: entrambe le conclusioni non riescono a impensierire l’estremo rossonero. Dopo un’altra traversa di Longo al 40′, il Milan cerca e trova il poker: Thomas in pieno recupero non sbaglia di fronte a Tampieri e insacca il definitivo 4-0. Giornata da dimenticare per le blucerchiate, che mantengono comunque il sesto posto e proveranno a riscattarsi già domenica prossima, ancora contro le rossonere, nel match di andata dei quarti di Coppa Italia Socios.com.

Milan                  4
Sampdoria        0
Reti
: p.t 21′ Thomas, 31′ Bergamaschi, 34′ Piemonte; s.t. 47′ Thomas.
Milan (3-4-3): Giuliani; Codina, Agard, Fusetti; Guagni, Adami, Grimshaw (42′ s.t. Selimhodzic), Tucceri Cimini (24′ s.t. Longo); Thomas, Piemonte (40′ s.t. Stapelfeldt), Bergamaschi (24′ s.t. Andersen).
A disposizione: Fedele, Babb, Kirschstein, Miotto, Cortesi.
Allenatore: Ganz.
Sampdoria (3-5-2): Tampieri; Auvinen, Spinelli, Pisani (15′ s.t. Helmvall); Novellino (1′ s.t. Rizza), Fallico, Wagner, Seghir (15′ s.t. Martinovic), Giordano; Martínez (36′ s.t. Berti), Tarenzi.
A disposizione: Brunelli, Boglioni, Rincón, Bursi, Battelani.
Allenatore: Cincotta.
Arbitro: Mirabella di Napoli.
Assistenti: Piazzini di Prato e Peloso di Nichelino.
Quarto ufficiale: Selvatici di Rovigo.
Note: ammonita al 46′ s.t. Adami per gioco scorretto; recupero 1′ p.t. e 3′ s.t.; terreno di gioco in buone condizioni.

Per il match report completo della sfida tra rossonere e blucerchiate clicca qui.

altre news

Scopri gli abbonamenti 2022-23